Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Tisane in gravidanza: consigli e curiosità

Tisane in gravidanza: consigli e curiosità

Care mamme, la gravidanza è un periodo molto delicato, occorre prestare attenzione e proteggere il nascituro da ogni imprevisto! Un argomento molto discusso tra le gestanti sono le tisane in gravidanza!

Tisane in gravidanza: consigli e curiosità

Durante la gestazione occorre prestare molta attenzione alle abitudini, è sconsigliata l’assunzione di alcune erbe e di un eccessivo utilizzo della caffeina, gli esperti quindi consigliano di  limitare l’assunzione delle tisane in gravidanza!

Tisane in gravidanza: quali sono quelle benefiche!

Bisogna fare attenzione all’assunzione delle tisane in gravidanza, solo alcune sono benefiche e sicure ma non bisogna esagerare, occorre evitare quelle che contengono caffeina e preferire le tisane che forniscono nutrienti, ricche di antiossidanti e vitamina C che favoriscono  la riduzione di ansia e stress. Quelle consigliate dagli esperti sono le tisane allo zenzero, alle foglie di lampone, con le foglie di tarassaco, e tisane alla betulla.

Tisane in gravidanza: quali sono da evitare

Quando si parla di tisane in gravidanza occorre prestare molta attenzione, come già abbiamo detto non bisogna esagerare con l’assunzione.  Ci sono alcune tisane da evitare poiché possono provocare effetti collaterali, bisogna evitare l’assunzione di bevande contenenti la caffeina e che hanno un effetto  diuretico, poiché riducono l’assorbimento dei nutrienti e riducono le ghiandole surrenali. Quelle sconsigliate sono le erbe di San Giovanni, al ginseng, all’aloe vera, all’artemisia, e alla liquirizia, queste potrebbero avere effetti collaterali e provocare danni al feto.


Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro bambino LUXURYKIDSSHOP

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati