Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Sacco nanna per neonati : cose da sapere prima di comprarlo

Sacco nanna per neonati :  cose da sapere prima di comprarlo

E’ utile usare il sacco nanna per neonati?

Il sacco nanna per neonati può rappresentare una comoda alternativa al lenzuolino e copertine, che, con i movimenti del bambino, possono aggrovigliarsi, coprirgli il viso o farlo scoprire, facendolo svegliare. Più il bambino è piccolo, inoltre, più il sacco nanna per neonati  gli dà quella sensazione di avvolgimento e contenimento provata nella vita intrauterina. Una sensazione ancor più utile per i prematuri, perché il neonato prematuro, nascendo prima del tempo, viene a perdere il contatto con l'ambiente ristretto costituito dall'utero. Il sacco nanna per neonati gli consente di mantenere dei confini ben precisi, di toccare sempre contro qualcosa, di sentirsi circondato, quasi come se stesse ancora nella pancia della mamma. Proprio per questo,e stato adattato nei  reparti di Terapia Intensiva. Ovviamente si tratta di sacchi nanna per neonati specifici per bambini così piccoli, senza bretelle ma con la forma di un sacco vero e proprio, per favorire un maggiore contenimento in un'epoca in cui il bambino non si muove molto e non rischia di scivolare verso il basso con la testolina. 

Quale modello di sacco nanna per  neonati  è da preferire?

Il modello più comune di sacco nanna per neonati  è quello con le bretelle, che mantiene le braccine libere. Alcuni modelli per l'inverno hanno le maniche lunghe, spesso rimovibili, così si può decidere di applicarle ad esempio quando si va fuori casa e toglierle negli ambienti chiusi. In genere sono suddivisi in varie misure, da scegliere in base all'età e/o alla lunghezza del bambino.

Come scegliere lo spessore adatto per il sacco nanna per nenonati?

Vi sono modelli estivi, in jersey di cotone, e modelli invernali, con un'imbottitura interna simile a quella dei piumini.

Come vestire il bambino quando si usa il sacco nanna per neonati?

Sotto il sacco nanna per neonati vanno bene le normalissime tutine che si metterebbero sotto lenzuolino e copertine, dal body senza maniche alla tutina in cotone leggero o ciniglia, a seconda della stagione e della temperatura della stanza. La regola da tenere a mente è che il bambino non deve sudare e le estremità devono restare fresche, è  sconsigliato d'estate perche la temperatura supera i 27°-28°, ed meglio evitare del tutto di usarlo per lasciare il bambino scoperto.
Fino a che età si può usare il sacco nanna per neonati ?
Ci sono modelli che arrivano fino ai 36 mesi, ma i principali vantaggi del sacco nanna per neonati,  sono concentrati nei primi tre-sei mesi di vita. Dopo questa epoca l'uso del sacco nanna per neonati dipende perlopiù dalle preferenze della mamma e soprattutto del bambino, che può vederlo come una delle abitudini e dei rituali di accompagnamento al sonno e favorire così la nanna.

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto