Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Lo sviluppo del linguaggio nei bambini.

Lo sviluppo del linguaggio nei bambini.

Lo sviluppo del linguaggio nei bambini.

Il linguaggio è un processo che ha inizio sin dai primi mesi di vita dei bambini.
Il linguaggio è un abilitá cognitiva complessa, e la sua corretta acquisizione è fondamentale per gli esseri umani. 
Il linguaggio nei bambini viene appreso  in modo diverso, sia per quanto riguarda i tempi e i modi, sia per le strategie di acquisizione.
Il rapporto tra bambino e il suo tutore è fondamentale nel processo di acquisizione del linguaggio nei bambini soprattutto nei primi mesi di vita
La prima forma di linguaggio nei bambino è visto sottoforma  di pianto, è possibile individuare fasi evolutive nell’ambito comunicativo-linguistico, il bambino viene portato gradualmente alla comunicazione verbale 

Quali sono le fasi evolutive del linguaggio nei bambini? 

Abbiamo diverse fasi, nei primi mesi di vita il bambino comunica come già abbiamo detto attraverso il pianto.
Dai 2 ai 6 mesi riesce ad articolare suoni vocali, a partire dal sesto mese, il bambino entra nella fase della lallazione, ovvero
la ripetizione, una o più volte, di una coppia di suoni (vocale e consonante). Sono i suoi primi fonemi che lo divertono e lo stimolano a continuare nella vocalizzazione.
Un’altra fase importante per l’evoluzione del linguaggio nei bambini è la comunicazione verbale intenzionale. Verso i 9-12 mesi cresce la capacità di interagire con le altre persone. Successivamente il bambino capisce che può comunicare anche attraverso la mimica.
Nel periodo tra i 16 e i 18 mesi il bambino fa uso dell’olofrase ovvero l’utilizzo di una sola parola usata come se fosse una frase intera. 
Dai 24 ai 36 mesi, il  vocabolario del  bambino si è sviluppato,e gli consente di articolare delle frasi di senso compiuto chiare e comprensibili. 
Dai 36 mesi ai 5 anni il lessico del bambino si amplia costantemente , attorno ai cinque anni, il bambino conta più di 6mila parole, così può articolare frasi complete e grammaticalmente corrette.
Il linguaggio è un comportamento e, come tale, è utile promuovere l’interazione sociale  e promuovere l’iniziativa sociale del bambino. L’adulto all’interno della conversazione deve essere responsabile e paziente, deve attendere la risposta del bambino, senza sovrastare e/o anticipare il piccolo. 

Non dimentichiamo mai però che lo sviluppo del linguaggio nei bambini  ha una notevole variabilità, che riguarda i tempi e i modi.

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto