Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Le punizioni ai bambini: perché evitarle?

Le punizioni ai bambini: perché evitarle?
Le punizioni ai bambini: perché evitarle?
Care mamme, oggi in quest’articolo parliamo di un argomento molto discusso: scopriamo insieme perché evitare di dare le punizioni ai bambini.
Le punizioni ai bambini sono controproducenti, perché?
Arrabbiarsi, urlare, e dare le punizioni ai bambini sono dei comportamenti controproducenti per il rapporto tra genitori e figlio, il messaggio che arriva ai piccoli è quello di “essere sbagliati”, questo incrementa l’insicurezza e la paura di fallire.
Le punizioni ai bambini creano dei muri indistruttibili.
Dare le punizioni ai bambini accresce la rabbia nei più piccoli, creando una sorta di competizione negativa nei loro comportamenti. Inoltre le punizioni sia fisiche che privative creano un muro di rancore e delusione tra i genitori e i propri figli.
Alternative alle punizioni ai bambini.
Alcuni genitori in questo momento potrebbero pensare “le punizioni ai bambini creano risposte negative, quindi come educare i propri figli?” Vediamo insieme alcune alternative alle punizioni:
    • Dialogare e mettersi nei panni dei propri figli, ogni età ha dei bisogni e delle esigenze, arrabbiarsi per la loro fantasia o per la loro voglia di esplorare potrebbe creare dei limiti negativi. Siediti accanto al tuo piccolo ed esplora il mondo insieme a lui, e con calma spiegagli quali sono i limiti da non superare per evitare episodi spiacevoli. Ricorda che i bambini imitano spesso il comportamento delle loro figure di riferimento.
    • Crea delle regole, e non intervenire subito quando il bambino sta sbagliando, vedrai che ad un certo punto migliorerà da solo.
    • Non dare limiti senza dare delle spiegazioni valide, il “NO” dev’essere seguito sempre da un perché.
    • Imposta una buona organizzazione educativa, le regole devono essere poche e chiare.. e soprattutto seguite da entrambi i genitori. Vedrai che col tempo, tuo figlio sarà capace di orientarsi in autonomia evitando “pasticci” e riuscirà a confrontarsi facilmente con gli adulti, e ricorda che ricorrere alle punizioni non è una soluzione valida per l’educazione dei piccoli.

 


Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro neonato LUXURYKIDS

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto