Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

La crescita di un neonate nei primi mesi di vita

La crescita di un neonate nei primi mesi di vita

Il primo mese di vita di un neonato è uno dei più importanti. E' quello in cui il piccolo entra nella vita e i genitori prendono confidenza con la vita quotidiana da mamma e papà. La vita si trasforma. Non si gira più senza carrozzina,e borsa piena di tutto l'occorrente per soddisfare ogni suo bisogno ,si devono affrontare le alzate notturne e tenere il conto delle ore per la poppata successiva. Ci sono le prime visite dal pediatra, per il controllo del peso, della crescita, della salute del piccolino.

Un neonato, nel primo mese di vita, fa soprattutto due cose, mangia e dorme, ma si può iniziare comunque a stimolarlo con suoni, canzoncine, dolci carillon, va stimolato al momento dell'allattamento, al seno della mamma o al biberon.

il neonato dovrebbe fare , più o meno, 6 pasti al giorno, prendendo circa 110/120 ml a poppata. Ad un mese dalla nascita una mamma che allatta esclusivamente al seno produce circa 650/700 ml di latte al giorno, e dorme al massimo 3 ore di fila - quando mamme e papà sono fortunati - per poi attaccarsi al seno per la poppata. Per i primi 3 mesi saranno dure notti, ma gradualmente il bebè inizierà a dormire meno durante il giorno e ad aumentare le ore consecutive di sonno durante la notte. 

Dalla nascita sono già passati due mesi, il tempo è volato e il vostro bimbo - sicuramente - è cambiato tantissimo.

Nei primi due mesi di vita, il neonato inizia ad interagire con l'ambiente, diventa più regolare nelle poppate e nel sonno, cresce, il suo viso cambia fisionomia, deve svolgere alcune visite.

Tutto cambia iniziando  dall'allattamento ,a due mesi il neonato ha ormai scelto il suo modo di mangiare. Chi si è attaccato bene al seno ha continuato a farlo con soddisfazione, chi non lo ha potuto fare, per assenza di latte materno o per problematiche di altro genere, ha ormai preso dimestichezza con il biberon. 

Nello specifico, un neonato dovrebbe fare 5 pasti al giorno, prendendo circa 140/150 ml di latte a poppata, poiché la mamma a due mesi dal parto produce circa 750 ml di latte al giorno e dovrebbe dormire più o meno 15 ore al giorno. Inizia a fare una nanna prolungata per tutta la notte (circa 8 ore), facendo qualche breve riposino regolare di giorno (per un totale di 7 ore). 

Per quanto riguarda la crescita orientativamente dovrebbe avere un peso compreso tra i 5 e i 6 kg, ed è alto all'incirca 58 cm.

A due mesi non ci sono particolari visite da fare, se non quelle di controllo dal pediatra (le richiederà lui stesso periodicamente). Non è ancora tempo di vaccini: il calendario vaccinale nazionale, infatti, inizia dai tre mesi in avanti.

A tre mesi il bambino sta diventando sempre più grande e consapevole, ogni giorno di più. A questa età, il piccolo potrebbe essersi stabilizzato nei ritmi di sonno.

  Alcuni bambini a questa chiedono il seno ogni 3 o 4 ore ma esistono anche alcuni altri che lo chiedono ogni 1 o 2 ore, Di notte le più fortunate fra voi allatteranno solo una volta la sera e poi la successiva al mattino presto. Ma anche per le poppate notturne non esiste una regola.  La buona notizia però è che il sonno notturno inizia ad allungarsi. In questa fase di età l allattamento avviene anche in altri due modi artificiale e complementare

Artificiale : in cui ce  una piccola regola da rispettare, nel senso che fra le poppate passano minimo 2 ore. Anche in questo caso però esistono differenze fra lattanti. All'età di 3 mesi la maggior parte  fa poppate ogni 3 o 4 ore, una minor parte ogni 2 o 3 ore. 

Complementare : (latte al seno + latte artificiale): qui la quantità di latte artificiale che viene offerta dopo l’allattamento al seno è sempre variabile. Il latte artificiale viene dato in aggiunta, al termine della poppata al seno, e la quantità dipende ovviamente dall’appetito del piccolo. Il peso dei maschi a questa età varia da 5,1 kg a 7,7 kg con una media di 6,2 kg,mentre il peso delle femmine varia da 4,8 kg a 6,9 kg con una media di 5,7 kg.

A tre mesi il bimbo raggiunge anche uno sviluppo psicomotorio ,il vostro piccolo inizia a socializzare, ed arrivano grandi soddisfazioni per voi e progressi per lui, nel senso che ad esempio sorride e vocalizza con gli estranei. Il pianto non è più il mezzo di comunicazione principale, a questa età potrebbe piangere al massimo per un'ora al giorno. Finalmente inizia a comunicare anche con lo sguardo e con i movimenti del capo, inizia a prendere coscienza del suo corpo, in particolare delle sue mani, le apre, le guarda e ci gioca. Messo in posizione a pancia sotto, riesce a sollevare la testa oltre i 45 gradi.

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto