Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Educazione digitale: 5 regole per proteggere i minori

Educazione digitale: 5 regole per proteggere i minori
Educazione digitale: 5 regole per proteggere i minori
Care mamme, avete mai sentito parlare di educazione digitale? Oggi giorno la tecnologia sta prendendo il sopravvento, e noi vogliamo suggerirvi 5 regole per proteggere i minori.
Cos’è l’educazione digitale?
Come sappiamo la tecnologia è diventata parte integrante anche della vita di bambini e adolescenti, esposti a questo mondo sin dai primi mesi di vita, per questo motivo è essenziale che vengano educati fin da subito ad una gestione sicura e consapevole di tali mezzi. Per educazione digitale si intende la comprensione delle attività che hanno l'obiettivo di sviluppare una maggiore consapevolezza sull'utilizzo etico delle nuove tecnologie. La tecnologia digitale, se utilizzata correttamente, può offrire innumerevoli benefici, sia dal punto di vista educativo che sociale.
Perché è importante l’educazione digitale?
Bisogna tenere presente che i bambini sono ottimi imitatori, quindi è bene dare il buon esempio sull’utilizzo dei dispositivi. A prescindere dai piani didattici adottati nelle scuole primarie, l’educazione digitale per i bambini inizia già nei primi anni di vita: sono sufficienti pochi e semplici consigli per far capire come usare i dispositivi digitali in modo responsabile, per sviluppare un rapporto equilibrato e consapevole con i dispositivi tecnologici.
Educazione digitale: 5 regole per proteggere i minori
Come abbiamo detto, per l’educazione digitale, bastano pochi consigli, vediamo insieme 5 regole per proteggere i minori.
1. Tempo definito
stabilisci un massimo di tempo e degli orari in cui i tuoi figli possono usare il telefono e i dispositivi: no a scuola, a favola, durante lo studio e prima di dormire.
2. No al telefono personale prima dei 13 anni
Se vogliono utilizzare un telefono per guardare un video, delle foto o chattare con i compagni, possono usare quello del genitore sotto la sua supervisione
3. Niente contatti con Sconosciuti
Spiega che in rete ci sono delle persone che non sono chi dicono di essere. È importante scrivere e accettare richieste di amicizia solo quando le persone si conoscono nella vita reale. Imposta insieme a tuo figlio dei filtri sulle applicazioni come i parent-control o la supervisione su Instagram.
4. Responsabilità
Abbi cura di dove appoggi il tuo telefono e fai attenzione a non romperlo o perderlo.
Sei tu il responsabile delle tue cose.
5. Spazio agli hobby e al dialogo dal vivo.
La vita è bella e va vissuta fuori dal telefono. Coltiva un hobby e continua a incontrare i tuoi amici di persona. Sei tu che controlli il telefono.

Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro neonato LUXURYKIDS

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto