Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Consigli utili su come vestire di notte il neonato

Consigli utili su come vestire di notte il neonato

Consigli utili su come vestire di notte il neonato

 

Come vestire di notte il neonato per evitare che abbia troppo freddo o troppo caldo? 

La domanda è aperta perché sappiamo tutti quanto il sonno sia importantissimo: se non si dorme bene infatti sará inevitabile che la giornata si prevede dura! Quindi come dobbiamo vestire di notte il neonato il affinchè non senta sbalzi di temperatura troppo elevati?

Come vestire di notte il neonato in base alla temperatura della stanza

Quando fa freddo, mettete al vostro bambino:
·         Un body a maniche lunghe
·         Pigiama caldo monopezzo (detto anche tutina)
·         Un sacco a pelo
Il body a maniche lunghe copre bene la pancia e le braccia del bambino. Preferire quelli che si chiudono a pressione, più pratici di quelli che si legano sulla pancia.
I pigiami monopezzo sono l'ideale. Evitate i pigiami a due pezzi che tendono a scivolare quando il bambino si muove nel letto, perché spesso finiscono sulla pancia.
Per coprirlo basterà un sacco a pelo, permette al bambino di rimanere ben coperto fino alle punte dei piedi, anche se si muove molto nel sonno. Ma non usate lenzuola e coperte, non portano nulla e il bambino rischia solo di impigliarsi in esse e di avere difficoltà a respirare. Alcuni sacchi a pelo sono dotati di maniche rimovibili: utili al variare delle temperature.

Come vestire di notte il neonato quando fa caldo?

COME VESTIRE UN NEONATO DI NOTTE
Quando fa caldo, è particolarmente importante non coprire troppo il neonato. Pianifica in anticipo il suo guardaroba. Ecco cosa non potrà mai mancare:
·         Un body a maniche corte
·         Pigiama leggero
·         Sacco nanna
Non lasciare il bambino nudo a dormire anche in caso di caldo, meglio fargli indossare almeno un body (senza maniche o a maniche corte) per proteggere la pelle dallo sfregamento. Un pigiama in jersey leggero sarà l'ideale, oppure ci sono anche pigiami con maniche e gambe corte quando le notti diventano più calde.
Il sacco nanna estivo, più leggero di quello invernale, permette al bambino di essere sufficientemente coperto senza soffrire il caldo. Il body e il pigiama leggero sono sufficienti. In caso di un'ondata di caldo o di un soggiorno in un paese con notti molto calde (a partire da 26°C), mettere a letto il bambino con solo il pannolino e un body a maniche corte.
La fasciatura: pro e contro
La fasciatura su come vestire un neonato durante la notte è una tecnica ancestrale riscoperta circa dieci anni fa: consiste nell'avvolgere il bambino in un panno o in una coperta durante i primi 3 mesi di vita. Limitando i movimenti disordinati delle braccia e esercitando una leggera pressione sulla pancia, la fasciatura contiene il bambino e quindi lo aiuta a rilassarsi e a dormire meglio. 

Care mamme dopo aver letto l' articolo vi consigliamo di dare un occhiata al nostro sito LUXURYKIDS

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto