Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Come vestire il tuo bambino in primavera

La primavera è una stagione abbastanza mite anche se spesso presenta delle temperature un po' "ballerine". Bisogna preferire i vestiti del neonato leggeri ma non troppo, quindi no a pantaloncini, gonne senza calze e se si indossanto magliettine a maniche corte meglio abbinarle a un cardigan o felpa.
Il periodo di passaggio dal rigido inverno alla calda estate richiede un guardaroba con capi più leggeri rispetto a quelli che abbiamo a portata di mano nel nostro armadio. Questo momento particolare dell’anno richiede qualche accortezza in più rispetto ai periodi decisamente freddi o a quelli decisamente caldi
Ora vi daremo qualche consiglio : come prima cosa  partiamo dal body.
Per vestire il nostro neonato, dopo il cambio pannolino dobbiamo partire dal nostro bel body che a questo punto dell’anno potrà essere a mezza manica anziché a maniche lunghe. Iniziamo da sotto a introdurre qualche capo più leggero e adatto al periodo più caldo.
Una volta fatto indossare il body al nostro neonato, dobbiamo pensare a cosa vogliamo fare e dove dobbiamo andare. A seconda delle occasioni e cosa dovremmo fare, avremo bisogno di qualche capo diverso.
Come vestire il neonato nelle mezze stagioni: i capi per uscire.
Per uscire fuori nelle mezze stagioni con il neonato, ti consiglio di ricorrere ad un completo  spezzato, ovvero una camicia per lui e blusa per lei e un pantaloncino comodo. Il completo spezzato si rivelerà più utile in caso di cambio pannolino (e se resti fuori per qualche ora sarà inevitabile) ed è anche più carino e moderno della tutina.
Se devi uscire per comprare qualcosa, per una visita lampo dal pediatra, oppure per lasciare il tuo neonato un’ora dai nonni, la cosa più comoda sarà infilare il tutone imbottito sopra la tutina intera aggiungendo un cardigan oppure un gilet in maglia che tiene al caldo pancino e schiena ma lascia libere le braccia, aggiungendo pantaloni di ogni modello e tessuto, sempre che siano caldi e comodi.
Come colori ti consiglio sempre toni neutri e classici che puoi abbinare bene con qualsiasi maglia o capospalla. I colori pastello sono sempre l’ideale.
Pratico e carino.
Per quanto riguarda il capospalla.
Hai bisogno di qualcosa da mettere sopra che non sia troppo pesante, ma che copra più di una copertina o di un giubbottino leggero. Giubbotto, mantella o cappottino in maglia andranno benissimo, da alternare in caso di bella giornata e tepore primaverile nelle ore di sole centrali ad una felpa con cappuccio o maglioncino imbottito o doppio strato.
In ultimo non possiamo farlo uscire senza avergli fatto indossare un paio di scarpine. Per uscire cara mamma ti invito a far sempre indossare in questo periodo, finche non sarà caldo, un paio di scarpine morbide che proteggeranno il tuo piccolo da sbalzi di temperatura.
I modelli sono i più vari, dalle “sneakers” ai “mini soft boots”.
Insieme ad un cappellino e sciarpa in cotone saranno l’accessorio estroso e bizzarro che più ti divertirai a scegliere.
Come sempre dopo aver letto L’articolo vi consigliamo di dare un occhiata al nostro sito dove potete trovare tutto ciò che vi occorre per rendere unico il look del vostro bambino. LUXURYKIDS.IT

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati