Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Come proteggere la pelle dei neonati dal freddo?

Come proteggere la pelle dei neonati dal freddo?
Care mamme, soprattutto in alcune zone del corpo la pelle dei neonati può screpolarsi, oggi in quest’articolo vediamo come proteggere la pelle dei neonati dal freddo.
Consigli su come proteggere la pelle dei neonati dal freddo
La pelle dei neonati è davvero molto delicata, con i primi freddi comincia a seccarsi e a screpolarsi, in questo caso è opportuno prendersene cura per evitare conseguenze spiacevoli, di seguito elenchiamo alcuni consigli su come proteggere la pelle dei neonati dal freddo:
◦ La protezione della pelle del neonato comincia con l’applicazione di una crema idratante.
◦ Proteggere sempre dal freddo e dal gelo viso e mani.
◦ Evitare bruschi sbalzi di temperatura, poiché questi ultimi alterano la circolazione della pelle, ostacolandone la naturale capacità di termoregolazione
◦ Evitare di coprire troppo i neonati, poiché possono sudare ed è maggiore il rischio di andare incontro a prurito e follicoliti.
◦ Attenzione ai tessuti! Quando scegliete body, cappellini, sciarpe, ghettine, vestitini, e qualsiasi altro tipo di indumento, ricordate che i tessuti a contatto con la pelle dei neonati devono essere sempre in cotone, evitate tessuti sintetici, pile o in lana.
Come proteggere la pelle dei neonati dal freddo? E come curarla?
Per proteggere la pelle dei neonati dal freddo potete cominciare a seguire i nostri consigli. E' importante tenere a mente che per la cura della pelle screpolata o secca dei neonati bisogna idratarla sempre, soprattutto prima e dopo il bagnetto, vi consigliamo di utilizzare un olio a base di vitamina E che aiuta a ripristinare il film idrolipidico, ricordate anche di utilizzare una crema idratante prima e dopo ogni uscita, tenete bene a mente che la pelle dei neonati è molto delicata, se oltre al rossore e alla secchezza si presenta prurito e bruciore è opportuno contattare il proprio pediatra per scegliere la cura più appropriata.
 
 
Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro bambino LUXURYKIDS

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati