Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Come capire se un bambino sta bene al nido

Come capire se un bambino sta bene al nido
Come capire se un bambino sta bene al nido
Care mamme, uno dei dubbi più frequenti con l’inizio dell’anno scolastico è quello di capire se un bambino sta bene al nido, vediamo insieme come fare.
Perché capire se un bambino sta bene al nido?
È importante capire se un bambino sta bene al nido poiché stare bene a scuola significa curare la propria crescita e formazione, le relazioni interpersonali, e motivare l’apprendimento. Inoltre stare bene al nido accresce la fiducia, l’autostima e la curiosità
Come capire se un bambino sta bene al nido?
Come sappiamo i neonati non sanno ancora parlare, ma riescono a comunicare i loro stati d’animo, quindi vediamo insieme come capire se un bambino sta bene al nido:
  •  Se il neonato piange insistentemente, ed il suo pianto diventa inconsolabile e diverso dal solito, è consigliabile prestare attenzione.
  •  Se il bambino è molto nervoso e irascibile rispetto a prima, bisogna capire perché questo sbalzi d’umore.
  •  Se il piccolo rifiuta il cibo, è consigliato considerarlo un segnale d’allarme.
  •  Se vostro figlio quando parlate del nido e delle sue insegnanti cambia atteggiamento o comincia a piangere forte, bisogna prendere con le pinze la situazione e capirne la vera causa.
Capire se un bambino sta bene al nido: conseguenze
Cari genitori, ricordate che se il bambino piange quando lo accompagnare a scuola è da considerarsi un comportamento normale dovuto dal “distacco” genitoriale, e si tranquillizzerà col passare delle ore. Come abbiamo detto, capire se un bambino sta bene al nido è importante per il suo benessere, vediamo insieme cosa fare se si accorgiamo che non sta bene in quell’ambiente:
  • Non prendere decisioni affrettate, il piccolo per ambientarsi potrebbe impiegare anche due o tre mesi.
  • Bisogna chiedere un confronto alle altre mamme, per capire se è un problema collettivo o meno.
  • Cercate altre soluzioni, altre strutture ed altri nidi, è importante la serenità dei genitori soprattutto durante il distacco.
 
Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro neonato LUXURYKIDS

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto