Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Autosvezzamento consigli e curiosità

Autosvezzamento consigli e curiosità

Autosvezzamento consigli e curiosità

Molti genitori quando si tratta di svezzare i propri bambini allo svezzamento tradizionale preferiscono l’autosvezzamento, si tratta di un'alimentazione a richiesta, si affidano alle capacità del piccolo che sceglierà lui cosa mangiare.
Cos’è l’autosvezzamento del neonato?
L’autosvezzamento consiste nel mettere il bambino al centro della svezzamento, sarà lui a scegliere che cosa mangiare, i medici suggeriscono di aspettare il sesto mese per iniziare lo svezzamento o l’autosvezzamento, il bambino deve sentirsi libero di assaggiare e toccare i cibi che si trovano sul tavolo, non bisogna mai imporre al bambino di mangiare un determinato alimento.
Consigli per l’autosvezzamento?
I medico alle neo-mamme consigliano di introdurre lo svezzamento dopo i sei mesi del piccolo, dove sarà lui a decidere cosa mangiare e quali cibi scegliere dal tavolo, facendo attenzione però ai cibi che potrebbero provocare allergie come l’uovo, latte o pesce, bisogna prestare attenzione all’alimentazione corretta bisogna preparare i piatti a base di frutta o verdura di stagione, portare in tavola cibi sani che attirano comunque l’attenzione del bambino.
Come comportarsi durante l’autosvezzamento ?
Il bambino durante l’autosvezzamento avrà massima libertà di poter scegliere che cibi mangiare, ovviamente sceglierà tra i cibi che la mamma gli presenterà sul tavolo, bisogna fare attenzione ai cibi che provocano allergie, ma soprattutto prestare attenzione che il bambino non soffochi con gli alimenti. Infatti durante l’autosvezzamento è sconsigliato porre al piccolo cibi tondi come le olive, uva o formati di pasta troppo grandi, per l’autosvezzamento dei neonati sono consigliati cibi morbidi e facili da ingerire come i fiori di broccoli lessati, fette di frutta come la pera, la pesca o il melone, l’ideale per i genitori che scelgono l’autosvezzamento è di farsi seguire dal pediatra così da sentirsi più sicuri.

Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro bambino LUXURYKIDSSHOP

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto