Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Pilates in gravidanza, consigli e curiosità

Pilates in gravidanza, consigli e curiosità

Spesso le gestanti si chiedono quale attività fisica possono praticare per il loro benessere e quello del neonato. Gli esperti consigliano di praticare il pilates in gravidanza.
Pilates in gravidanza, quali sono i benefici per la mamma?
I benefici di praticare il pilates in gravidanza sono molteplici, innanzitutto bisogna sapere che le donne praticando il pilates in gravidanza la donna ha modo di gestire la sua respirazione e riesce ad acquisire una maggiore concentrazione e consapevolezza  del proprio corpo durante gli esercizi. Il pilates in gravidanza contribuisce a rinforzare i muscoli, stimola le funzionalità dall’apparato circolatorio, linfatico, respiratorio e digerente.
Il corso di pilates in gravidanza in cosa consiste?
Grazie al corso di pilates in gravidanza le donne riescono a correggere la postura e a dare sollievo alla colonna vertebrale.
Il corso di pilates in gravidanza consiste nel praticare esercizi a corpo libero, esercizi eseguiti con l’aiuto di una fit ball ed esercizi eseguiti con macchinari specifici.
Pilates in gravidanza quando iniziare?
Il pilates in gravidanza è una delle attività molto consigliate alle gestanti, è consigliato cominciare questo sport tra la tredicesima e la quattordicesima settimana, il pilates in gravidanza è l’ideale per la preparazione al parto, in quanto alcuni esercizi favoriscono l’apertura delle anche e del bacino lavorando indirettamente sul pavimento pelvico in preparazione al parto.

Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro bambino LUXURYKIDSSHOP

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati