Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.
Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita

Corso pre parto: quando farlo e quali sono i suoi vantaggi

Corso pre parto: quando farlo e quali sono i suoi vantaggi

Il corso preparto è un'esperienza importante per le future mamme, e anche per i futuri papà: durante il corso si conoscono altre coppie in dolce attesa e si ricevono informazioni, consigli e insegnamenti utili per affrontare le ultime fasi della gravidanza il travaglio e il parto e le prime settimane di vita con il neonato. Tutte le future mamme hanno letto moltissimo, sui libri e su Internet, ma in realtà sanno sempre tropo poco su come avviene il parto e su cosa aspettarsi subito dopo la nascita del bambino.

Ma quando iniziare il corso preparto e come scegliere quello giusto?
 I corsi per il parto vengono offerti dalla maggior parte degli ospedali, dei consultori e dei centri nascita e rappresentano un'ottima occasione per visitare la struttura dove partorirai. E' importante cercare un corso tenuto da un operatore certificato e competente, le classi dovrebbero essere piccole, così da permettere la massima partecipazione di tutti e per favorire il dibattito.
Quanto dura il corso preparto?
Generalmente è consigliabile iniziare un corso preparto nell'ultimo trimestre di gravidanza ma è consigliabile iniziare a cercare il corso più comodo e adatto alle proprie esigenze sin dal secondo trimestre di gestazione, anche perché molti corsi sono a numero chiuso ed è meglio prenotarsi in anticipo. E' bene valutare le varie possibilità e scegliere il corso giusto, in base ai docenti, agli orari, all'ubicazione e ricordate che alcuni consultori propongono anche corsi intensivi da frequentare nelle ultime due settimane di gravidanza
 Le ricerche suggeriscono che le donne che hanno frequentato un corso preparto sono maggiormente consapevoli di ciò che le aspetta durante il travaglio e il parto e hanno meno probabilità di vivere un disagio psicologico rispetto alle donne che non hanno frequentato un corso.
Durante le lezioni le future mamme potranno imparare a riconoscere i segni del travaglio e delle contrazioni, ma anche ad affrontare le paure nel modo migliore: ad esempio si apprenderanno le più efficaci tecniche di respirazione, visualizzazione, rilassamento per fronteggiare il dolore.
Esso rappresenta anche un'esperienza importante per il futuro papà perché potrà capire come partecipare attivamente alla nascita del bambino, quale sarà il suo ruolo
Il corso preparto è obbligatorio?

Naturalmente il corso di preparazione al parto non è obbligatorio, ma solo raccomandato, e si può certamente partorire anche senza corso preparto. 

Lascia un commento

Ricorda che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Mancano solo $89 per la spedizione gratuita
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto